Le Cialde di Montecatini, dessert unico dal 1936 - immagine 160

Hai mai sentito parlare delle cialde di Montecatini? Ogni volta che ci capita di raggiungere Montecatini Terme per fare una passeggiata, non possiamo fare a meno di acquistarne una scatola da portare a casa. Questo acquisto infatti è d’obbligo per poter gustare un dolce così goloso!

Le origini delle cialde

A Montecatini Terme, piccola cittadina termale in provincia di Pistoia, sono pochi i pasticceri che preparano questa specialità, tipica e golosa.

Si tratta di un delizioso dessert che somiglia a un grande biscotto rotondo prodotto artigianalmente dall’azienda familiare Bargilli fino dall’anno 1936 quando il signor Orlando Bargilli rilevò un’azienda da una famiglia che si occupava di prodotti dolciari e personalizzò le famose cialde in seguito divenute così conosciute e apprezzate.

Negli stessi anni il Comune di Montecatini ha concesso all’azienda di apporre uno stemma sopra le cialde, personalizzandole e caratterizzandone così l’aspetto unico e facilmente riconoscibile.

Le Cialde di Montecatini, dessert unico dal 1936 - immagine 161

Le cialde di Montecatini

Le cialde in questione hanno l’aspetto di un disco rotondo dello spessore molto sottile di circa due millimetri e un diametro di sedici centimetri. In realtà sarebbe più corretto parlare di due dischi rotondi sottilissimi cotti all’interno di piastre per prenderne la forma. I due dischi vengono assemblati, inserendo all’interno un ripieno di mandorle pugliesi tritate e zucchero bianco. Una volta uniti i due dischi e il ripieno, il biscotto viene cotto tutto insieme.

Gli ingredienti, semplici, gustosi e genuini

Gli ingredienti delle cialde sono sempre quelli di una volta, quelli dell’antica ricetta utilizzata fin dagli inizi a base di latte intero, tuorlo d’uovo, farina 00, miele, mandorle tostate, zucchero e vaniglia, senza la presenza di grassi aggiunti, né di coloranti, né di conservanti, cercando di mantenere il prodotto il più genuino possibile.

Quando mangiare le cialde

Interessante sapere che le cialde di Montecatini non sono perfette soltanto come dessert, da abbinare magari a un vino dolce come il tradizionale vin santo, il passito o il moscato oppure da accompagnare a un ottimo gelato artigianale. Le cialde sono ottime anche da mangiare per colazione…deliziose, friabili e dolcissime! E perché no, anche nel pomeriggio per una merenda gustosa, da sgranocchiare come accompagnamento di tè o cioccolata calda.

Dove acquistare le cialde

Le Cialde di Montecatini, dessert unico dal 1936 - immagine 162

A Montecatini Terme si possono acquistare le cialde lungo Viale Verdi, in pieno centro storico, dove si possono abbinare anche al gelato artigianale, mentre la produzione avviene nel laboratorio di Via Fermi. Importante sottolineare che le cialde si possono acquistare anche comodamente online al link dell’azienda familiare Bargilli.

Conoscevi le cialde di Montecatini? Ti piacerebbe assaggiare questo prodotto tipico della tradizione toscana? Fammelo sapere nei commenti! Ricordati di fare una sosta golosa per assaggiare le cialde durante una visita in provincia di Pistoia!

In alcuni comuni della provincia di Pisa puoi assaggiare invece la famosa Torta co’ bischeri, a questo link puoi leggere l’articolo e scoprire cosa sono i “bischeri”!

Author

Nata a Pisa nel 1990, nella stessa città mi sono laureata in Studi Internazionali e attualmente vivo, lavoro e ho sposato Dario. Amo i giochi da tavolo con gli amici, leggere, scrivere, cucinare piatti etnici, oltre che viaggiare, vicino e lontano: la mia più grande passione.

Write A Comment