Trovandoci nella graziosa isola greca di Creta per una settimana, abbiamo deciso di noleggiare un auto per muoverci in autonomia e spostarci liberamente. Se invece si preferisse muoversi attraverso escursioni organizzate, non c’è che l’imbarazzo della scelta! Noi alloggiavamo all’hotel Sirens nella piacevole località di Malia dove si trovano numerosi centri che organizzano escursioni e attività, addirittura party, dei quali l’area costiera è ricchissima…quindi non si deve fare altro che selezionarne uno e scoprire l’incredibile offerta turistica.

Noi abbiamo optato per la macchina, anche perché, trovandomi nel sesto mese di gravidanza, preferivo muovermi senza vincoli di orari. Abbiamo noleggiato un auto di piccola categoria al costo di 65 euro con tutte le assicurazioni incluse. La cosa comoda è che l’auto l’abbiamo ritirata la sera precedente intorno alle 20,30 quindi, alla nostra giornata di noleggio, si sono aggiunte alcune ore serali “bonus” nelle quali abbiamo scelto di raggiungere il vicino paesino di Agios Nikolaos.

Agios Nikolaos by night

Da Malia ad Agios Nikolaos si impiegano meno di 30 minuti. Il paesino si affaccia sul golfo di Mirabello e si caratterizza per la presenza del lago Voulismeni sul quale si affacciano locali, negozi e innumerevoli ristoranti creando, soprattutto di sera, un bellissimo colpo d’occhio sulla baia. La leggenda narra che non abbia un fondo e che in questo lago fossero solite fare il bagno le dee Artemide e Atena. In epoca più recente, si dice che i tedeschi abbiano gettato nel lago le loro attrezzature belliche prima di lasciare Creta nel 1944.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 171
Veduta del Lago Voulismeni

Abbiamo parcheggiato l’auto proprio vicinissimi alle strade principali dove un signore del posto ci ha chiesto 3 euro che abbiamo pagato senza fare storie, anche se sicuramente non si trattava di un posteggiatore ufficiale. Il paesino, che è tutto un saliscendi, è molto piccolo (e quando siamo stati noi flagellato da un fortissimo vento), abbiamo cercato qualche souvenir nei negozi, poi abbiamo preferito rientrare in hotel, ma sarebbe stato carino e romantico trattenersi un po’ di tempo a bere qualcosa in uno dei tantissimi locali.

Il Palazzo di Minosse

La mattina seguente ci siamo svegliati di buon’ora per raggiungere il Palazzo di Minosse, trovandomi in gravidanza volevo evitare la calca dei turisti all’ingresso e non soffrire troppo il caldo una volta entrati. La scelta è stata davvero azzeccata, da Malia abbiamo impiegato poco più di 30 minuti, abbiamo parcheggiato gratuitamente nel grande spazio dedicato a pochissimi passi dall’ingresso e siamo entrati prima delle 9.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 172
La sala del Trono

La fila per l’ingresso (finché è contenuta) si snoda sotto a un bel pergolato messo in ombra da dei tralci di vite, quindi l’attesa è volata, abbiamo pagato i 15 euro del biglietto e siamo entrati per la nostra visita, che abbiamo scelto di fare senza guida. Siamo rimasti circa 1 ora all’interno, ci sono alcune zone d’ombra sotto ai pini, però principalmente il percorso è al sole, quindi consiglio di indossare un cappello e di non arrivare troppo tardi.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 173

Siamo rimasti un po’ delusi dal fatto che una delle aree più famose, quella degli Appartamenti della Regina, fosse chiusa per restauri, cosa che non era segnalata all’ingresso e non ha comportato sconti sul costo del biglietto.

Heraklion, il capoluogo di Creta

Ci siamo quindi spostati a Heraklion, anche se non abbiamo dovuto fare molta strada perché il capoluogo dista soltanto 6 chilometri dal Palazzo di Cnosso.

L’area del Porto, gli Arsenali Veneziani e la Fortezza Koule

Abbiamo parcheggiato l’auto sul lungomare in corrispondenza del porto dove abbiamo pagato subito al momento dell’ingresso, per l’intera giornata, 3 euro.

Arsenali veneziani

Ci siamo subito incamminati lungo la strada all’interno del porto dove abbiamo costeggiato, sulla destra, decine e decine di barche ormeggiate, sulla sinistra i resti degli Arsenali veneziani.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 174
Gli Arsenali veneziani

Fortezza Koules

Per raggiungere la Fortezza veneziana Koules continuiamo a percorrere la strada lungomare, questa volta però la strada fa una curva e sulla sinistra troviamo il mare aperto, impetuoso e con delle onde alte e mosse dal vento che arrivano quasi fino al nostro percorso. I turisti si divertono a farsi le foto davanti alla furia delle onde, cosa che facciamo anche noi senza però avvicinarci troppo all’acqua per prudenza.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 175

Scopriamo purtroppo che il giorno di chiusura della fortezza Koules è proprio il martedì, quindi tutto quello che possiamo fare è vedere l’esterno che già racconta la storia della città e di tutta l’isola, dalla dominazione bizantina a quella veneziana a quella ottomana.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 176

Strada principale 25 Avgoustou

Torniamo indietro sui nostri passi per imboccare la strada 25 Avgoustou che ci porta nel centro storico. Fa molto caldo, ma grazie al forte vento non soffriamo troppo l’afa e non possiamo lamentarci. La strada è molto vivace, piena di negozi e locali caratteristici, affollata di turisti e persone del posto.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 177
Strada 25 Avgoustou, nel centro storico di Heraklion

Chiesa di San Tito

La Chiesa di Agios Titos è intitolata a San Tito, primo vescovo di Creta e patrono dell’isola di Creta, prima cattedrale cattolica, poi moschea durante la dominazione ottomana, quindi chiesa ortodossa. Sorge in una piazzetta proprio accanto al corso principale e merita davvero una visita per la ricchezza del suo interno e perché la cappella che si trova alla sinistra dell’ingresso ospita una reliquia importante: il cranio di San Tito.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 178

All’interno si trovano numerosi ex voto che trovo davvero molto interessanti dato che si tratta di piccoli amuleti che hanno la forma della parte del corpo che ha ricevuto una grazia: per esempio, vedo tante piccole gambe, cuori, donne, bambini e anche degli amuleti a forma di casa. Non avevo mai visto niente del genere!

Loggia Veneziana

Proseguendo sempre lungo la strada 25 Avgoustou, dopo pochi passi ci ritroviamo davanti alla Loggia Veneziana che attualmente ospita il municipio di Heraklion.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 179
Il Municipio di Heraklion

La Loggia fu eretta dal governatore della Repubblica di Venezia Francesco Morosini, l’unica loggia costruita dai veneziani ad essere presente ancora oggi.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 180

Basilica di San Marco

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 181

La Basilica di San Marco è uno degli edifici più antichi di Heraklion, costruita nel XIII secolo per molti anni è stata la cattedrale centrale della città che oggi ospita la Galleria d’Arte Municipale.

Fontana Morosini o dei Leoni

In Piazza Venizelou si trova la bella Fontana Morosini, costruita anche questa ad opera di Francesco Morosini nello stesso periodo della cosiddetta Loggia Veneziana. La vasca principale è sorretta da quattro leoni e circondata da otto vasche decorate con figure mitologiche. Sembra che un tempo al centro si trovasse una statua di Poseidone, finita poi distrutta durante un incendio. Interessante ricordare che un tempo la fontana veniva utilizzata per l’approvvigionamento dell’acqua potabile della città.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 182
Fontana Morosini

Pranziamo a uno degli svariati ristoranti nei dintorni della Fontana anche se non posso dire di aver sperimentato molto della cucina greca perché una delle poche cose che posso ordinare, essendo incinta, è del pollo alla griglia con le patate.

Spiaggia Voulisma

A questo punto, torniamo alla macchina e facciamo 1 ora di strada per raggiungere una delle spiagge più belle della parte orientale dell’isola, la spiaggia di Voulisma, che si trova a una quindicina di minuti da Agios Nikolaos dove eravamo stati la sera precedente. In macchina abbiamo costume e accessori da spiaggia che purtroppo, una volta arrivati a destinazione, decidiamo di non indossare.

La baia è molto bella e i colori del mare sono limpidi e turchesi, ma la mareggiata ha completamente portato via la spiaggia di sabbia. Ci sono alcuni ombrelloni e lettini posizionati praticamente nell’acqua e, a malincuore, decidiamo di ripartire verso la nostra prossima destinazione.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 183
La spiaggia di Voulisma

Kritsa

Prima di raggiungere il piccolo paesino di Kritsa, ci fermiamo alla chiesa di Panagia Kera che sorge in mezzo ai campi, tra gli ulivi, il frinire delle cicale e un caldo soffocante. Questa piccola chiesa ortodossa è un gioiellino ricco di affreschi che purtroppo…non riusciamo a vedere perché scopriamo, ancora una volta, che il giorno di chiusura di questo monumento è il martedì.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 184
Panagia Kera, a circa 500 metri da Kritsa

Raggiungiamo infine il paese di Kritsa che si erge su una collina circondata da ulivi a una decina di chilometri da Agios Nikolaos. Troviamo un bel punto panoramico per ammirare le pittoresche casette bianche e poi parcheggiamo a pochi passi dal centro storico. Troviamo negozietti che vendono manufatti di legno di ulivo, abbigliamento di lino e prodotti gastronomici locali come il miele e la frutta secca, piccole taverne circondate da bouganville e tralci di vite su cui stanno già crescendo grappoli d’uva.

Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 185
Creta, tour di 1 giorno in auto - immagine 186
Author

Nata a Pisa nel 1990, nella stessa città mi sono laureata in Studi Internazionali e attualmente vivo, lavoro e ho sposato Dario. Amo i giochi da tavolo con gli amici, leggere, scrivere, cucinare piatti etnici, oltre che viaggiare, vicino e lontano: la mia più grande passione.

Write A Comment