Bagno Vignoni, piccolo borgo della provincia di Siena situato tra le incantevoli colline della Val d’Orcia ha una caratteristica che lo contraddistingue e differenzia da tutti gli altri: la Piazza delle Sorgenti.

Bagno Vignoni, le terme al centro del paese - immagine 128
La Piazza delle Sorgenti vista dal loggiato di Santa Caterina

La vasca termale di Bagno Vignoni

Al centro di questo paese, un borgo piccolissimo con poche decine di abitanti dove si susseguono i ristoranti che offrono i buonissimi prodotti del territorio e le botteghe di artigianato, si trova la piazza che praticamente è occupata per tutta la sua estensione da un’enorme vasca di acqua termale che sgorga alla temperatura costante di 52°. La vasca medievale, costruita nel 1500 proprio sopra la fonte di acqua termale, è lunga 49 metri e larga 29, che fu costruita proprio sopra la fonte di acqua termale.

Bagno Vignoni, le terme al centro del paese - immagine 129
Le acque termali nel centro del paese

Santa Caterina da Siena a Bagno Vignoni

Anche se oggi non è più possibile bagnarsi nelle acque della vasca al centro del paese, le terme di Bagno Vignoni erano già conosciute in epoca etrusca, romana e molto frequentate successivamente dai pellegrini che percorrevano la via Francigena. Molti illustri personaggi storici hanno frequentato questa zona, una tra tutte, Santa Caterina da Siena, alla quale è stato dedicato proprio il loggiato che si affaccia sulla vasca termale. Pare che su questo loggiato la Santa fosse solita ritirarsi in preghiera.

Bagno Vignoni, le terme al centro del paese - immagine 130

Alle spalle della vasca si trova invece lo storico stabilimento termale Santa Caterina, dove vengono effettuati trattamenti e percorsi a scopo curativo.

Bagno Vignoni, le terme al centro del paese - immagine 131

Un altro personaggio storico che frequentava la zona è stato Papa Pio II, nato a Pienza, e Lorenzo de’ Medici, che amava ritirarsi a Bagno Vignoni per curarsi e per studiare. Pienza dista soltanto 15 km dal borgo, scopri a questo link cosa visitare durante la tua visita.

Bagno Vignoni, le terme al centro del paese - immagine 132

Sulla piazza si affaccia la Chiesa di San Giovanni Battista che conserva nell’interno a un’unica navata un dipinto raffigurante Santa Caterina da Siena con Bagno Vignoni sullo sfondo. L’esterno della chiesa è molto semplice.

Bagno Vignoni, le terme al centro del paese - immagine 133
La vasca termale con la Chiesa di San Giovanni Battista sulla destra

Il Parco dei Mulini

A poca distanza dalla piazza centrale si trova il cosiddetto Parco dei Mulini dove sono collocati quattro mulini scavati nella roccia che risalgono al Medioevo, alimentati dalla stessa acqua termale che riempie la Piazza delle Sorgenti. Passeggiando lungo il sentiero si incontrano diversi specchi d’acqua, vasche e piccole cascate, che creano delle “terme libere” vicine al centro del borgo che ospita comunque diversi stabilimenti termali e alberghi provvisti di centro benessere.

Nei dintorni, da non perdere il suggestivo borgo di Pienza con le sue specialità locali. Anche la strada per arrivare è davvero bella, attraversando la campagna con i famosi filari di cipressi della Val d’Orcia.

Author

Nata a Pisa nel 1990, nella stessa città mi sono laureata in Studi Internazionali e attualmente vivo, lavoro e ho sposato Dario. Amo i giochi da tavolo con gli amici, leggere, scrivere, cucinare piatti etnici, oltre che viaggiare, vicino e lontano: la mia più grande passione.

Write A Comment